EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

News

09/11/2014 - Guida stato d'ebbrezza - lavori socialmente utili

Possibile richiedere, quale pena alternativa, lo svolgimento dei lavori di pubblica utilità anche davanti alla Corte D’Appello ovvero davanti al Giudice dell’Esecuzione Inoltre, lo svolgimento dei lavori di pubblica utilità può avere luogo anche in una struttura ubicata al di fuori della provincia di residenza del reo La misura dei lavori di pubblica utilità comporta l’estinzione del reato

Leggi tutto...


09/11/2014 - Internet: leciti link ed embed a contenuti altrui - no violazione copyright

Prima di affrontare la materia dell’embedding,giova ricordare come, già in passato, la Corte si era pronunciata in materia di condivisione di materiale altrui, stabilendo che condividere o linkare contenuti altrui su internet attraverso il proprio sito non rappresentava violazione di copyright, risultando pienamente legittimo.Questo, comunque, a patto che il sito di condivisione fosse libero - ossia non criptato, mediante password o codici di accesso - ed assolutamente gratuito. Tale principio ora è stato esteso anche all’attività di embedding.Tale attività - consistente nel prelevare il link o il codice “embed” di...

Leggi tutto...


09/11/2014 - Lesioni personali: secondo la Cassazione, anche la contusione e' una malattia

Secondo una recente pronuncia della Corte di Cassazione (nello specifico, sentenza penale n. 44026, sez. V, depositata il 22 ottobre 2014), la nozione di malattia, ai fini della configurabilità del reato ex art. 582 c.p. (lesioni),comprende “qualsiasi alterazione anatomica o funzionale che innesti un significativo processo patologico di risanamento, seppur di breve durata”. Pertanto, anche la contusione può costituire malattia ai sensi dell’art. 582 c.p.

Leggi tutto...


09/11/2014 - Compensi in nero? Ora arriva anche la bolletta dell'elettricita'

La Suprema Corte, con la recente sentenza n. 20897/2014, riconosce al Fisco la facoltà di utilizzare qualsiasi elemento probatorio, anche di tipo induttivo, per determinare l’esatto ammontare del reddito di un contribuente durante il periodo di imposta. Compreso l’uso di presunzioni supersemplici - quelle, cioè, che no richiedono i caratteri della gravità, precisione e concordanza. Così, mentre da un lato la Consulta pone un limite all'utilizzabilità dei prelievi bancari ingiustificati per provare acquisti non dichiarati dei liberi professionisti, dall’altro apre la strada all’inversione dell’onere della prova (con l’utilizzo delle presunzioni...

Leggi tutto...


Sei alla pagina: 5 - Pagine totali: 5

Vai alla pagina: << | 1 | 2 | 3 | 4 | 5 |